ROTTA FUTURA

GIS (2017-2021)

Popolazione elettorale del Lazio

 

In questa pagina viene pubblicato uno studio sulla differenza tra popolazione - elettorale e non - del Lazio con riferimento al referendum costituzionale del 2016.

Apri il documento (pdf da 1 mb)

Discussione risultati regionali - 2

Pochi numeri sui risultati delle elezioni regionali a Roma, prima parte.
Affluenze per municipio. Il numero di sezioni elettorali per municipio è abbastanza variabile, come pure la popolazione elettori iscritti per ogni sezione. Su tutta Roma la media è di 800 elettori per sezione; in due municipi, il VI (Torri) e X (Ostia), evidenziati in verde, le popolazioni sono più numerose, mentre sono più basse in I (Centro) e VIII (Garbatella).

 L'affluenza al voto media su tutta Roma è stata di poco superiore al 73% e i risultati peggiori si sono avuti proprio in VI e X, i municipi con le sezioni più corpose, forse perché devono essere maggiori le percorrenze e le difficoltà per raggiungere i locali di votazione, o per una componente di protesta.

Leggermente più alta invece l'affluenza in municipio II (Parioli) a guida PD e IX (EUR).

Risultati nella lista regionale Lega per municipio. In media a Roma la Lega ha fatto il 6,54%. Sono sotto media il due municipi governati dal PD e l'VIII - farò uno studio per liste e prevedo che questo risultato dipenda dalla prevalenza di FdI nel voto a dx.

Buoni risultati in municipio V e VI (fino al 10%).

C'è poi l'elenco delle preferenze nominali, con il nome del candidato più votato e dei suoi voti nominali, dove si evidenzia il supporto compatto per Liburdi in II e per Giannini in XIII. Negli altri municipi se guardiamo ai numeri dei voti di preferenza si nota una bassa penetrazione dei nominativi. Eliminando dal computo i due municipi dei "mattatori", negli altri tredici municipi si è avuto in media un solo voto di preferenza ogni 8,2 voti di lista - che è già poco. Nei municipi III (Montesacro), IX e XV il valore rapporto voti preferenze supera il 10, cioè, ipotizzando una volontà e capacità media degli elettori di scrivere nomi di preferenza per candidati della Lega, mancava l'informazione per avere, per esempio (si calcola dai presupposti) altre 290 preferenze aggiuntive in municipio III.

 

Read more: Discussione risultati regionali...

Amministrative Roma 2021 - sindaco vincitore al primo turno

In questa immagine mostriamo la distribuzione dei centroidi delle sezioni con un codice di colori per il candidato sindaco che ha preso più preferenze al primo turno.

Azzurro - Michetti - CDX

Blu - Calenda - Azione

Rosso - Gualtieri -CSX

Giallo - Raggi - M5S

Nei municipi I° e II° il sindaco che ha preso più voti è stato Calenda. Per il resto di Roma il candidato Michetti è stato votato dalle periferie, mentre Gualtieri è stato scelto dentro il Raccordo. Marginale il voto per il M5S.

 

Elezioni regionali Lazio 2018 - risultati lista Lega - Roma

Mappa indicativa dei risultati della lista Lega (4 immagini da circa 4 Mb l'una) per valori assoluti. Per aprire o scaricare le immagini si usano le opzioni del tasto destro del mouse.
Nelle 2600 sezioni di Roma la lista ha raccolto poco meno di 98.000 voti a Roma (37,69 in media per sezione) e circa 14.000 preferenze (5,38 per sezione).

Sulla mappa le sezioni elettorali sono divise in 7 gruppi. 3 gruppi di sezioni sotto media (cerchi), un gruppo di sezioni in media (triangoli - tra 33 e 37 voti circa per sezione) e tre gruppi di sezioni sopra media:
quadrato azzurro, 402 sezioni tra 38 e 44 voti;
quadrato blu, 349 sezioni tra 45 e 55 voti;
quadrato blu scuro, 365 tra 56 e 127 voti.